Contatti Istituto A.T.Beck Roma

Centro del controllo e della prevenzione del sovrappeso e dell'obesità

 

 

Due dei problemi più comuni tra quelli correlati al moderno stile di vita sono il sovrappeso e l’obesità.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce come obesità un abnorme o un eccessivo accumulo di grasso nei tessuti adiposi che può compromettere la salute della persona. Un eccesso di massa grassa, come si verifica nel sovrappeso e nell’obesità, interferisce infatti con il normale equilibrio (omeostasi) e funzionamento dell’organismo, costituendo quindi un fattore di rischio per la salute.

Gli studi scientifici più recenti e i dati rilevati dalle compagnie di assicurazione sulla vita dimostrano che la diffusione del fenomeno obesità è in costante aumento e che i rischi per la salute provocati da un eccesso di grasso corporeo sono molto alti anche per un aumento di peso relativamente ridotto. Anche il solo sovrappeso porta infatti con sè conseguenze sulla salute organica e conseguenze di natura psicologica e sociale.

L’obesità e il sovrappeso sono problemi gravi anche per la collettività poichè producono oneri finanziari enormi e crescenti per le risorse nazionali.

E' per questi motivi che l'Istituto Beck ha deciso di fondare il Centro del controllo e della prevenzione del sovrappeso e dell'obesità venendo incontro a coloro che vogliono un aiuto per prevenire l'insorgenza dell'obesità modificando il proprio stile di vita e a coloro che sono già in sovrappeso o obesi e vogliono "imparare a dimagrire".

Sei in sovrappeso e vuoi cambiare la tua vita?

Presso l’Istituto Beck potrai avvalerti dei più recenti ed efficaci protocolli psicoterapeutici per il controllo del peso. Scopri di più sugli obiettivi del trattamento e le tecniche psicoterapeutiche utilizzate dal nostro Centro.

Potrai quindi decidere quale dei percorsi terapeutici preferisci tra:

Sei un professionista della salute mentale?

Presso il centro è possibile richiedere sedute di supervisione su casi clinici di obesità psicogena o altri disturbi alimentari, nonchè frequentare corsi di aggiornamento professionale sull'obesità e gli altri disturbi alimentari