Contatti Istituto A.T.Beck Roma

Sintomi depressivi

I sintomi depressivi causano una profonda sofferenza nelle persone che ne sono affette. Essi possono essere di intensità lieve o grave, possono durare per poco tempo o, al contrario, persistere a lungo, costituire una risposta a eventi esterni o qualcosa che viene da dentro.
Quando la depressione è grave, può essere immobilizzante, ma anche quando è lieve impedisce comunque di godere appieno della vita.
Forse non lo sai, ma si può essere depressi anche senza rendersene conto.
Molti si aspettano infatti che la depressione porti una profonda e manifesta malinconia, quando invece può rivelarsi sotto forma di un’inspiegabile perdita di energia o interesse.
I suoi effetti possono essere così sottili che quello che si percepisce è un po’ di noia, inquietudine, distacco (Siegel, 2012).
 
I sintomi depressivi possono essere raggruppati in quattro principali categorie:

  1. SINTOMI DI TIPO SOMATICO E FISIOLOGICO: hanno a che fare con le sensazioni fisiche e il corpo, per esempio insonnia, ridotto appetito, ridotta energia, ecc.
  2. SINTOMI DI TIPO COGNITIVO: per esempio pensieri di mancanza di valore, inadeguatezza, isolamento, suicidio, ecc.
  3. SINTOMI DI TIPO EMOTIVO: per esempio sentimenti di tristezza, ansia, perdita di speranza, ecc.
  4. AZIONI E COMPORTAMENTO: per esempio stare nel letto, non uscire, evitare le persone, piangere, ecc.

 

In particolare, i principali sintomi fisici della depressione sono:

  • DISTURBI DEL SONNO: alcune persone possono soffrire di insonnia, che si può manifestare con difficoltà nell’addormentamento, risvegli frequenti durante la notte o, molto più probabilmente, risveglio anticipato al mattino. Allo stesso tempo si può sperimentare ipersonnia ed eccessiva sonnolenza diurna
  • DISTURBI DELL'APPETITO: si può presentare una significativa perdita di peso dovuta a una diminuzione dell’appetito o, al contrario, si può verificare un aumento di peso dovuto a un aumento dell’appetito
  • DISTURBI DELLA SESSUALITÀ: l’interesse sessuale può diminuire notevolmente
  • FATICABILITÀ E MANCANZA DI ENERGIE: si può sperimentare un drastico calo delle energie, a cui segue una difficoltà nel portare a compimento le attività quotidiane

 

Ora pensa alla tua esperienza.
Quali sono i sintomi depressivi che provi? 
Prenditi un po’ di tempo per identificarli, provando a rispondere alle seguenti domande: 

  • Come cambia la mia vita quando sono depresso?
  • Mi vedo in modo diverso quando sono depresso?
  • Cosa penso degli altri e del mondo quando sono depresso?
  • Come è la mia visione del futuro quando sono depresso?
  • Cosa faccio quando sono depresso?
  • Cosa non riesco e/o non voglio fare quando sono depresso?
  • Cosa pensano gli altri quando sono ?

 

Vuoi fare un esercizio di consapevolezza basato sulla tua esperienza personale? Scarica l’opuscolo in pdf