Dipendenza cyber-relazionale

cyber relazioni

La cyber relational addiction consiste nella compulsione ad instaurare relazioni esclusivamente (o quasi) attraverso il web.

Le persone affette da dipendenza cyber-relazionale trascorrono una grande quantità di tempo all’interno di Chat Room, servizi di Instant Messaging o Social Network. L’utilizzo di social network è oggi diffusissimo, tanto da essere diventato parte integrante delle abitudini giornaliere di moltissime persone. In questo senso, non bisogna confondere l’abitudine ad utilizzare queste tecnologie con la dipendenza dalle relazioni virtuali. In questo secondo caso, infatti, la fonte principale di gratificazione relazionale deriva dall’utilizzo di social network a scapito dei rapporti reali, familiari e sociali e che molto spesso portano a veri e propri adulteri.

L’utilizzo di Facebook e di siti simili, quindi, non è più un mezzo per condividere e comunicare con persone reali che si conoscono o si vogliono conoscere, ma diventa il fine della gratificazione: le relazioni quotidiane reali diventano meno importanti, vengono limitate o addirittura interrotte, e quelle instaurate via internet diventano quelle “reali”, le uniche gratificanti. L’anonimità che caratterizza soprattutto i forum fa sì che si possano esprimere le proprie convinzioni e inclinazioni in modo più libero e disimpegnato.

Le caratteristiche che contraddistinguono chi è dipendente da cyber relazioni

  • la persona ha bisogno di passare molto tempo in rete per intraprendere relazioni amicali e/o sentimentali
  • perde interesse per le relazioni amicali e/o sentimentali off-line
  • ha più volte tentato, senza successo, di controllare, ridurre o interrompere il suo accesso alla rete

Pensi di essere dipendente da cyber relazioni? ti ritrovi con quanto scritto sopra? noi possiamo aiutarti. Contattaci

Share This

Se ti piace, condividi

Se ti piace il contenuto di questa pagina condividila, Grazie