Contatti Istituto A.T.Beck Roma

Il re con il pijama bagnato

C’era una volta un re che aveva un armadio pieno pieno di pigiami e al quale piaceva dormire tra le coperte più lussuose. Obbligava i suoi servitori a cambiargli le lenzuola e il pigiama tutti i giorni e non permetteva loro di parlare con nessun altro nel palazzo.

Tutto questo lo faceva perché l’imperatore aveva un segreto: faceva la pipì a letto. Un bel giorno il re ordinò un pigiama speciale, di un tessuto molto bello che però diventava blu ogni volta che si bagnava.

Una notte, prima di andare a letto, il re, molto orgoglioso, indossò il pigiama. La mattina seguente aveva una macchia enorme di colore blu su tutto il pigiama: aveva fatto la pipì a letto.

Durante la colazione gli abitanti del palazzo si chiedevano perché avesse questa macchia blu ma il re pensava: “i miei sarti mi hanno detto che il tessuto era il più bello di tutto il regno, deve essere per questo che tutti mi guardano”. Finche un umile servitore si avvicinò e disse:  “il re si è fatto la pipì sotto!”. I servitori, che non avevano voluto fino a quel momento ammettere ciò che avevano visto, cominciarono a mormorare: “ sì è vero, ha il pigiama bagnato”

Quindi il re si rese conto che non poteva più nascondere il suo segreto e lo raccontò a tutti.

Si vergognò moltissimo però da quel giorno decise di essere sincero con gli abitanti del palazzo.

Prima o dopo la verità viene sempre allo scoperto e ammetterla lo aiutò a smettere di farsi la pipì addosso.

(titolo originale "El pijama mojado del emperador" tratta dal sito www.guiainfantil.com. Traduzione Nicole Donato)