Centro di psicoterapia per l’infanzia e l’adolescenza

psicologia bambini roma

Responsabili: dott.ssa Rosa Cappelluccio e dott.ssa Roberta Rubbino


Chi siamo
Il centro terapia per bambini dell’ Istituto Beck è formato da un’ equipe multidisciplinare che comprende:

  • psicoterapeuti dell’età evolutiva
  • neuropsichiatra infantile
  • neuropsicologo
  • logopedista

L’approccio multidisciplinare e l’integrazione professionale ci consentono di offrire una assistenza psicologica completa a bambini, adolescenti e genitori per la prevenzione, l’individuazione precoce e il trattamento di tutte le problematiche dell’età evolutiva.
Se hai bisogno di rivolgerti a uno dei nostri specialisti scrivi a infanzia@istitutobeck.it. Riceverai una risposta in pochi giorni.


L’infanzia e l’adolescenza sono periodi evolutivi complessi caratterizzati da uno straordinario sviluppo fisico e psicologico. La situazione di evoluzione, però, se da un lato comporta la maturazione di notevoli risorse e potenzialità, dall’altro espone una struttura psicologica che sta maturando  ai più svariati rischi ambientali.
E’ possibile che l’adolescente, ma anche il bambino, sviluppino veri e propri disturbi psicologici oppure disturbi del comportamento ovvero atteggiamenti e modalità di relazione (con genitori, insegnanti o coetanei), “differenti” rispetto a quelli che ci aspetteremmo da bambini o adolescenti della stessa età.
In questi casi, oltre a gestire clinicamente i sintomi, è necessario individuare le “cause interne” del disagio, e attivare tutti i “fattori protettivi” ambientali (scuola, famiglia, gruppo dei pari), per aiutare il bambino o l’adolescente a superare la crisi.

Cosa possiamo fare per i piccoli pazienti

  • Valutazione psicologica: dopo un primo incontro con i genitori, per la raccolta della storia di vita del minore e la definizione del problema, vengono proposti alcuni colloqui, a cadenza settimanale, finalizzati alla diagnosi e alla valutazione del problema. Successivamente si discute insieme ai genitori del percorso terapeutico più idoneo (psicoeducazione e/o psicoterapia).
  • Intervento psicologico/psicoterapeutico: si articola in un percorso rivolto al minore, ai genitori  e agli insegnanti. L’intervento si articola in più fasi: psicoeducazione e alfabetizzazione emotiva, utilizzo di tecniche cognitive e comportamentali, prevenzione delle ricadute, parent training e teacher training.
  • Valutazione neuropsicologica: dopo un primo incontro con i genitori, per la raccolta della storia di vita del minore e la definizione del problema vengono proposti degli incontri  di valutazione al fine di tracciare un profilo dello sviluppo delle funzioni neurocognitive del bambino/adolescente dettagliato e preciso. Successivamente si discute insieme ai genitori del percorso terapeutico più idoneo (potenziamento cognitivo, logopedia, tutor cognitivo per i compiti, psicomotricità). Naturalmente se il bambino è già in età scolare verrà coinvolta anche la scuola sia nella fase di valutazione che di intervento (questionari per gli insegnanti, osservazioni in classe, GLH (gruppo di lavoro sull’handicap), PDP (piano didattico personalizzato) in caso  di BES (bisogni educativi speciali) o PEI (piano educativo individualizzato)  in caso sia necessaria la figura dell’insegnante di sostegno.
  • Terapia neuropsicologica: potenziamento delle abilità neurocognitive (attenzione, linguaggio, memoria, funzioni esecutive, abilità visuo-percettive e visuo-prassiche) o delle abilità accademiche (lettura, scrittura, calcolo) che alla valutazione risultano essere carenti rispetto all’età cronologica del bambino/adolescente.

Cosa possiamo fare per i genitori

  • Corso di Supporto alla Genitorialità e Training comportamentale per genitori. Ha come scopo il cambiamento nelle modalità del genitore di interagire con il proprio figlio e di reagire ai suoi comportamenti. Il corso offre uno spazio di riflessione sui temi dell’accudimento, della relazione, della comunicazione, al fine di evidenziare e promuovere stili interattivi ed educativi “funzionali”. Si articola in 10 incontri della durata di 90 minuti ciascuno. Gli incontri possono essere riservati alla singola coppia o prevedere la partecipazione di altre coppie con problematiche simili.
  • Consulenza 0-5. E’ un servizio pensato per orientare i singoli e le coppie che si apprestano a diventare genitori e per offrire supporto alle famiglie in difficoltà con figli di età inferiore ai 6 anni. L’equipe interviene sulle situazioni di problematicità che riguardano lo sviluppo del bambino nei suoi aspetti funzionali, emotivi e relazionali. Viene utilizzata una metodologia di counseling psicologico e, laddove fosse necessario, incontri di psicoterapia breve che coinvolgono l’intera famiglia.
  • Training comportamentali per genitori con figli affetti da problemi specifici: ADHD, disturbi della condotta e disturbi del comportamento alimentare.

Cosa possiamo fare per la scuola

  • Incontri di Valutazione per il singolo alunno e il gruppo classe. Il Centro presta consulenze e svolge interventi in favore delle Scuole pubbliche e private, per contrastare fenomeni di emarginazione ed istituzionalizzazione e per offrire al personale docente un valido aiuto nella gestione di “situazioni critiche”, per le quali è previsto un supporto esterno. La consulenza verte su problematiche didattiche e di gestione della classe, sull’ inserimento scolastico di bambini con problemi di apprendimento e comportamentali, sul miglioramento della comunicazione all’interno della classe e della struttura scolastica.
  • Corsi di Formazione e Aggiornamento per insegnanti. I Corsi di Formazione e Aggiornamento per Insegnanti  sia delle scuole primarie che secondarie di primo e secondo grado hanno come finalità  quella di fornire ai docenti un bagaglio d’informazioni e conoscenze “essenziali” per orientarsi nel campo delle difficoltà emotive e sociali e delle “criticità” che possono insorgere nell’età evolutiva. In particolare, i seminari proposti offrono un aiuto concreto per riconoscere e gestire, all’interno del gruppo classe, i problemi di attenzione/impulsività, le difficoltà legate ad ansia e depressione, il bullismo e l’aggressività, le difficoltà di lettura, scrittura e calcolo. I Corsi sono anche un momento di scambio e condivisione tra gli insegnanti, delle personali esperienze e dei vissuti legati all’insegnamento e alla relazione con gli alunni.
  • Corsi scolastici di Educazione alla Salute
Share This

Se ti piace, condividi

Se ti piace il contenuto di questa pagina condividila, Grazie