Terapia metacognitiva interpersonale

I pazienti con disturbi di personalità narcisistico, evitante, ossessivo-compulsivo, dipendente, paranoide, passivo-aggressivo e depressivo sono numerosi nella popolazione generale e necessitano di interventi psicoterapeutici mirati, in grado di curare problemi interpersonali talvolta gravi e sintomi clinici invalidanti e persistenti.
La Terapia metacognitiva interpersonale dei disturbi di personalità (TMI), che appartiene alla generazione delle psicoterapie cognitive sviluppate negli ultimi vent’anni, ha formalizzato procedure specifiche per trattare questi disturbi ed è oggi in grado di fornire, a terapeuti di qualunque orientamento, strumenti affidabili, chiari e riproducibili per impostare l’intervento.
In questo manuale la tmi è descritta nelle sue procedure passo-dopo-passo, al fine di guidare l’azione del clinico in ogni momento del trattamento, dalla formulazione congiunta del caso alla progettazione e realizzazione del cambiamento. L’intervento mira a massimizzare la possibilità che il paziente aderisca al trattamento e progredisca verso il benessere e la realizzazione personale.
Il manuale, scritto in un linguaggio semplice, non gergale, descrive con accuratezza i problemi principali che questi pazienti pongono al terapeuta e offre un ampio ventaglio di soluzioni per risolverli. Dedica inoltre grande attenzione alla cura della relazione terapeutica, ritenuta uno degli assi portanti del trattamento di questi disturbi.
Gli autori
Giancarlo Dimaggio, psichiatra, psicoterapeuta, cofondatore del Centro di Terapia Metacognitiva Interpersonale. Didatta della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC). Docente delle scuole di psicoterapia “Istituto A.T. Beck” e “Studi Cognitivi”. Si occupa di clinica e ricerca sui disturbi di personalità.
Antonella Montano, psicoterapeuta, fondatrice e direttrice della scuola di psicoterapia “Istituto A.T. Beck” (Roma, Caserta). Docente e supervisore della Associazione Italiana Analisi e Modificazione del Comportamento (AIAMC). Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor della Academy of Cognitive Therapy (ACT).
Raffaele Popolo, psichiatra, psicoterapeuta, cofondatore del Centro di Terapia Metacognitiva Interpersonale. Didatta della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC). Docente della scuola di psicoterapia “Studi Cognitivi”. Si occupa di clinica e ricerca sui disturbi di personalità e sulla schizofrenia.
Giampaolo Salvatore, psichiatra, psicoterapeuta, criminologo, cofondatore del Centro di Terapia Metacognitiva Interpersonale. Docente della scuola di psicoterapia “Istituto A.T. Beck”. Si occupa di clinica e ricerca sui disturbi di personalità e sulla schizofrenia.
Acquista il libro su Amazon , IBS