Dott.ssa Chiara Ragni

Psicologa, ha approfondito i temi dell’intercultura e dell’etnopsichiatria durante la formazione post lauream. Dal 2005 lavora nell’associazione “Il mondo nella città” a Schio (VI), ente attuatore di un progetto SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati). Attualmente coordina l’équipe degli operatori e si occupa della valutazione e presa in carico psicologica di richiedenti e titolari di protezione, in collaborazione con il Centro di Salute Mentale. Da diversi anni si occupa di formazione, soprattutto rivolta agli operatori dei progetti SPRAR.