skip to Main Content

Siamo qui per te: come costruire un attaccamento sicuro dalla gravidanza ai 4 anni di età

attaccamento sicuro dalla gravidanza

Estratti tratti dalla prefazione del libro

La nostra esperienza clinica, chi come psicoterapeuta e chi come medico, negli anni ci ha portato a maturare l’idea di quanto fosse im­portante scrivere un libro sui genitori per i genitori: un libro in cui la terminologia esuli dalle aule accademiche, e spieghi perché è così importante instaurare un legame di attaccamento sicuro con il proprio figlio, sia come farlo. Non c’è dono più prezioso che un genitore possa fare al proprio bambino. Il vero investimento per il suo futuro.

Il legame di attaccamento è un legame biologico, con un preciso intento evoluzionistico che accomuna tutti i mammi­feri della terra. Già a partire dai primi mesi di vita, il bambino forma i suoi primi legami di attaccamento con le figure a lui più prossime (per lo più i genitori biologici). Questo segna un momento cruciale nella tappa della sua crescita in termini di organizzazione del suo comportamento. (…) Da questa riflessione parte il bisogno di scrivere un libro con uno specifico intento preventivo: facendo riferimento ai maggiori studiosi del settore e alle più importanti e/o recenti scoperte nel campo della ricerca scientifica, offrire linee guida pratiche su come instaurare un attaccamento sicuro con il proprio figlio.

Nello specifico, nei primi due capitoli verrà raccontata in breve la storia dei principali studi legati all’attaccamento, (…). Verranno poi descritti, attraverso degli esempi concreti di vita, le caratteristiche di ogni attaccamento e le con­seguenze in termini di cosa apprendono i bambini.

Nei capitoli successivi (dal terzo al dodicesimo), quelli che consideriamo il capitoli della speranza e dell’investimento per il benessere del bambino, si descriveranno le principali tappe di sviluppo fisico ed emotivo del bambino (…) pri­ma però verrà approfondito il tema dell’attaccamento prenatale e dell’importanza di trattare il proprio figlio come tale anche prima della sua nascita.

All’interno di ogni tappa sono illustrati attività, giochi e comportamenti da mettere in atto a seconda della specifica età in cui si trova il vostro bambino; (…) si daranno anche delle linee guida rispetto al sonno, all’alimentazione o all’uso della tecnologia.

(…) Questo non è un libro solamente informativo ma vuole anche essere uno strumento attivo che coinvolge il genitore in termini di riflessione, di messa in gioco e sperimentazione: per questo ogni capitolo si conclude con una scheda di esercizi da fare singolarmente o con l’altro genitore.

John Bowlby ha scritto che fare bene il genitore è la chiave di volta per la salute mentale non solo del proprio bambino, ma più in larga scala delle nuove generazioni. E il punto di partenza, per questo ambizioso obiettivo, è instaurare un legame di attaccamento sicuro con il proprio figlio.

Il nostro augurio è che questo libro possa essere, dunque, un valido aiuto allo sviluppo del benessere e della resilienza di ogni bambino

 

Riferimenti

Montano A. , Rubbino R., Massolo A.C. (2019) Siamo qui per te: come costruire un attaccamento sicuro dalla gravidanza ai quattro anni di età, Edizioni Erickosn

 

Autore/i dell’articolo

Roberta Rubbino
Psicologa-Psicoterapeuta, esperta in Psicodiagnostica, Responsabile Area Età Evolutiva "Beck for Kids" e docente dell'Istituto A.T.Beck .Si occupa prevalentemente di clinica relativa all’infanzia e all’ adolescenza. Per anni ha lavorato nell'ambito della neuropsicologia dell'età adulta e dell'età evolutiva in strutture ospedialiere in Italia e all'estero sia ai fini clinici che di ricerca. In Istituto si occupa anche della organizzazione e realizzazione dei gruppi di Mindfulness per pazienti oncologici (MBCT-CA). La dott.ssa Rubbino è full member della Società Internazionale di Schema Therapy (SIST) e membro fondatore della Associazione Italiana per lo Studio del Trauma e della Dissociazione (AISTED). Di recente insieme alla dott.ssa Montano ha curato l'edizione italiana del protocollo di Mindfulness per bambini ansioni (MBCT-C).
Apri la finestra contatti
Back To Top

Send this to a friend