Camminare sulle nuvole per poi cadere nel vuoto: il love bombing

Camminare sulle nuvole per poi cadere nel vuoto: il love bombing

Love bombing

Photo by Evie Shaffer on Pexels

Il love bombing o bombardamento amoroso, è una strategia messa in atto da persone affette da narcisismo, mirata a conquistare l’altr*.  Il/la destinatario/a di tale comportamento spesso impiega del tempo per arrivare a comprendere che si tratta di una trappola che non a nulla a che vedere con i sentimenti.

 

Caratteristiche del love bombing

Il love bombing può essere considerato una vera e propria manipolazione che fa sì che chi lo subisce si senta ricopert* di attenzioni, manifestazioni di affetto che gli generano forti emozioni. In questa prima fase tutto sembra meraviglioso.

Il love bombing principalmente si manifesta in 5 modi:

 

  • Tutto avviene rapidamente

La persona narcisista si affretta a fare promesse esagerate, illudendo la vittima e inducendola ad immaginare un futuro fatto solo di amore e felicità. In realtà ogni relazione necessita di tempo per decollare, l’unione profonda tra due esseri umani è un processo delicato che merita un’attenta esplorazione reciproca.

 

  • Esasperazione delle attenzioni

Qualsiasi manifestazione di interesse che appaia esagerata (regali costosi, complimenti continui) sono segnali da non sottovalutare, in questo caso sono il tentativo di ammaliare il/la destinatario/a del love bombing.

 

  • Amore a prima vista

Il soggetto che esercita il love bombing cerca di convincere la vittima di essere la sua anima gemella, dunque vi è un massiccio ricorso a termini e discorsi che non fanno che crea l’idea di un amore destinato a non finire mai.

 

  • Montagne russe emotive

La relazione inizia ad essere caratterizzata da conflitti per via del cambiamento di condotta della persona narcisista, la quale diventa svalutante.

 

  • Senso di colpa

In poco tempo la persona prescelta verrà indotta a provare sensi di colpa ed a subire comportamenti ben diversi da quelli osservati all’inizio della relazione. Tutto questo crea nella vittima forti emozioni contrastanti, confusione, una condizione psicologica che può creare intensa sofferenza e che può richiedere un percorso psicoterapeutico.

Conclusioni

Il love bombing è una forma di adescamento che porta il/la destinatario/a a sentirsi apprezzato/a e amato/a. Non è difficile immaginare quanto esso sia pericoloso se rivolto a persone particolarmente bisognose di una relazione affettiva e con una immagine di sé negativa. Può avere luogo un legame di co-dipendenza tra vittima e narcisista che, da parte sua, necessita di avere qualcuno ai propri piedi.

 

 

Riferimenti

Autore/i dell’articolo

Dott.ssa Laura Pascucci
Psicologa, psicoterapeuta, ha maturato esperienza clinica all’interno dei servizi afferenti alla struttura operativa Dipartimento di Salute Mentale della ASL RM/E acquisendo competenza nel trattamento dei disturbi d’ansia, depressione, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbi di personalità, disturbo bipolare, schizofrenia, disturbo post-traumatico da stress. Collabora come libero professionista all’interno dell’istituto Beck e svolge attività di volontariato per l’associazione Onlus “Il Vaso di Pandora” dedicata alle vittime di eventi traumatici.

Se hai bisogno di aiuto o semplicemente vuoi contattare l’Istituto A.T. Beck per qualsiasi informazione,
compila il modulo nella pagina contatti.

Torna su
Cerca