skip to Main Content

Istituto A.T. Beck - Centro Psicoterapia Roma

Piazza San Bernardo, 109
Roma 00187
+39 06 4819817
info@istitutobeck.it

Istituto A.T. Beck - Centro di Formazione e Psicoterapia Roma

Via Gioberti, 54
00185 Roma
+39 06 44703820
info@istitutobeck.it

Istituto A.T. Beck - Centro di Formazione e Psicoterapia Caserta

Corso Trieste, 33
8100 Caserta
+39 06 44703820
info@istitutobeck.it

Se hai bisogno di aiuto o semplicemente vuoi contattare l'Istituto A.T. Beck per qualsiasi informazione,
puoi compilare il modulo sottostante.

Si, acconsento a ricevere informazioni, promozioni e offerte esclusive e all'invio di materiale informativo e promozionale tramite email o posta

La dott.ssa Antonella Montano sarà premiata da Agedo Roma

Domenica 13 maggio 2018 verrà consegnato da Agedo Roma il Premio Abbraccio 2018 alla dott.ssa Antonella Montano, psicoterapeuta e direttrice della Scuola di psicoterapia “Istituto A.T. Beck”.

Agedo sta per “Associazione genitori, parenti e amici di persone LGBTQI (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali, Queer, Intersessuali) ed è nata nel 1992 con lo scopo di supportare le famiglie promuovendo un’educazione e una visione corretta di tutti gli orientamenti sessuali. È un’associazione su base volontaria che, tra le sue tante attività, cerca anche di raggiungere quei diritti civili riconosciuti nel resto dell’Europa.

Il “Premio Abbraccio”, quest’anno alla sua seconda edizione, è nato dall’idea di coadiuvare, alla Giornata Internazionale contro l’omofobia, l’esempio positivo di chi fa qualcosa di concreto e quotidiano per combattere questa forma di discriminazione, personalità e anche aziende che si impegnano a diffondere la conoscenza scientifica sull’argomento, a creare cultura e che osservano una buona prassi aziendale per migliorare la vita delle persone LGBTQI.

Roberta Mesiti, presidente di Agedo Roma, ha voluto esprimere così il suo riconoscimento: “Siamo molto grati ad Antonella, studiosa e ricercatrice, per il suo impegno di studi e pubblicazioni ma anche professionale nella sua pratica quotidiana di psicoterapeuta. Da decenni si occupa di omofobia e omofobia interiorizzata e ha saputo dar voce alle donne lesbiche che, in quanto tali, subiscono una doppia discriminazione. Come docente, inoltre, forma altri psicoterapeuti in grado di prendere a carico le problematiche specifiche delle persone LGBT e promuoverne il benessere. Assieme all’Istituto A.T. Beck ha fatto anche un passo in più con “Il Vaso di Pandora. La speranza dopo il trauma”, onlus che si occupa di accogliere e sostenere le persone che hanno subìto abusi e traumi, tra cui il bullismo omofobico. Ad Antonella va il mio sentito ringraziamento per il suo costante impegno di apertura, cambiamento sociale, tutela e protezione della comunità LGBT, il cui benessere si riflette nel benessere delle loro famiglie, dei loro amici e di tutta la popolazione.”

La premiazione avverrà domenica 13 maggio alle ore 19:15 presso Off/Off Theatre in via Giulia 20 a Roma e il premio consiste in un cuore arcobaleno donato dall’artista Paola Romano.

Riferimenti:

Back To Top