skip to Main Content

Workshop terapia cognitivo comportamentale per la depressione

JUDITH BECK A ROMA

WORKSHOP TERAPIA COGNITIVO COMPORTAMENTALE PER LA DEPRESSIONE

17 GIUGNO 2020 09:30-12:30

Workshop terapia cognitivo comportamentale per la depressione

Il workshop è aperto agli studenti di psicologia, psicologi, psicoterapeuti

Aula Magna, Libera Università Maria Santissima Assunta – LUMSA Borgo Sant’Angelo, 13

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Per prenotazioni: formazione@istitutobeck.it

Per trattare in modo efficace i pazienti depressi, è necessario cominciare da due componenti essenziali della Terapia Cognitivo Comportamentale: una concettualizzazione cognitiva in continua evoluzione del paziente e una solida alleanza terapeutica. Successivamente, è necessario fare una serie di cose:

  • Esplorare i valori del paziente, stabilire obiettivi e infondere speranza
  • Strutturare le sedute per affrontare in modo efficace i problemi specifici attuali
  • Usare la concettualizzazione per pianificare il trattamento
  • Usare una serie di strategie da varie modalità psicoterapeutiche per apportare dei cambiamenti nei pensieri, nelle emozioni e nel comportamento
  • Creare in modo collaborativo dei Piani di Azione (homework – compiti a casa) e
  • Fare la prevenzione delle ricadute

In questo workshop interattivo, verrà usato il diagramma di Concettualizzazione Cognitiva per concettualizzare i pazienti, identificare i pensieri e i comportamenti disfunzionali più importanti e pianificare il trattamento in seduta e tra una seduta e l’altra. Si discuterà anche di come sviluppare una solida relazione terapeutica con i pazienti, soprattutto quando sono senza speranza o resistenti. Successivamente, si affronteranno alcune delle aree sopra elencate. Casi clinici e dimostrazioni tramite roleplay illustreranno come applicare le varie tecniche.

Learning Objectives- Obiettivi formativi

Dopo aver frequentato questo workshop, i partecipanti saranno in grado di:

  1. Usare una concettualizzazione cognitiva per pianificare il trattamento
  2. Elencare le tecniche principali per sviluppare la relazione terapeutica, e
  3. Descrivere come strutturare in modo flessibile le sedute 

Judith Beck

Psicologa, Phd, Clinical Professor all’Università della Pennsylvania (USA), consulente per il National Institute of Mental Health (NIMH) studies direttrice dell’Istituto Beck di Philadelphia, figlia di Aaron T. Beck, ideatore della terapia cognitiva. Autrice di numerosi libri e vincitrice di premi internazionali nell’ambito della psicoterapia cognitivo comportamentale 

Bibliografia consigliata 1

  • Beck, J. S. (2013). La Terapia Cognitivo Comportamentale. Astrolabio-Ubaldini

Bibliografia consigliata 2

  • Clark, D. A., & Beck, A. T. (2001). Teoria e Terapia cognitiva della depressione. Masson

Categoria: Corsi di psicologia a Roma e Caserta

Docenti: Judith S. Beck

Quando: Il 17/06/2020

Dove: Aula Magna, Libera Università Maria Santissima Assunta – LUMSA Via di Porta Castello, 44/F

Info: formazione@istitutobeck.it

Back To Top

Send this to a friend