Programma del Master ECM “Guarire il trauma” 2025/2026

Programma del Master ECM “Guarire il trauma” 2025/2026

VIII EDIZIONE DEL MASTER ONLINE

“MASTER GUARIRE IL TRAUMA: VALUTAZIONE, RELAZIONE TERAPEUTICA E TRATTAMENTO DEL TRAUMA SEMPLICE E COMPLESSO”      

Master annuale Guarire il Trauma
(il calendario potrà subire delle variazioni)

1° weekend

25 e 26 gennaio 2025


09:00 – 18:00 Cos’è il trauma

Docente: Dott. Giovanni Tagliavini

  • Comprendere la dinamica tra evento, persona e traumatizzazione
  • Il ruolo della resilienza
  • Il trauma come disturbo da non realizzazione
  • Traumi da incidenti vs traumi relazionali
  • Traumatizzazione e dissociazione
  • Il PTSD come sindrome di riferimento in psicotraumatologia


09:00 – 18:00 Storia del trauma

Docente: Dott. Giovanni Tagliavini

  • Eventi sfavorevoli infantili, disturbi dell’attaccamento e traumi precoci
  • Trauma infantile: paradossi e ossimori nella traumatizzazione precoce
  • Il Disturbo Traumatico dello/nello Sviluppo (Developmental Trauma Disorder – DTD)
  • Lo spettro traumatico: al PTSD al PTSD complesso ai disturbi dissociativi

2° weekend

22 e 23 febbraio 2025


09:00 – 18:00 Raccolta della storia traumatica, assessment della traumatizzazione e diagnosi delle sindromi traumatiche

Docente: Dott. Filippo Perrini

  • Trauma e dissociazione
  • Disturbi dissociativi vs Dissociazione strutturale
  • Sintomi post traumatici e sintomi dissociativi
  • La diagnosi: differenze nei sistemi di classificazione diagnostica
  • Il colloquio clinico
  • La valutazione testistica
  • La raccolta della storia traumatica: ACE, LEC-5 e TAQ
  • Dissociazione primaria: IES-R, CAPS-5


09:00 – 18:00 Raccolta della storia traumatica, assessment della traumatizzazione e diagnosi delle sindromi traumatiche

Docente: Dott. Filippo Perrini

  • Dissociazione secondaria: DES-II, SDQ-20
  • Amnesia, Depersonalizzazione/derealizzazione, Sintomi Schneideriani di primo rango.
  • Dissociazione terziaria: SCID-D, DDIS-5 e TADS-I
  • Confusione d’identità e alterazione d’identità
  • Imitazione di DID
  • La diagnosi differenziale
  • Conclusioni

 

3° weekend

22 e 23 marzo 2025

09:00 – 18:00 Attaccamento e trauma

Docente:

  • Le ACEs (Adverse Childhood Experiences) e la loro importanza per le malattie mentali e fisiche
  • Il trauma alla luce della teoria dell’attaccamento
  • Il concetto di attaccamento disorganizzato e sue implicazioni cliniche
  • Il concetto di strategie controllanti e sue implicazioni cliniche
  • Il trauma nell’Adult Attachment Interview e sue implicazioni cliniche

 

4° weekend

12 e 13 aprile 2025

 

09:00 – 18:00 Neuroscienze e trauma: le conseguenze del trauma sul sistema nervoso centrale e periferico

Docente: Giovanni Tagliavini

 

5° weekend

24 e 25 maggio 2025

 

09:00 – 13:00 Farmacologia e Trauma: nuovi farmaci e prospettive terapeutiche

Docente: Dott.ssa Ilaria Cuomo

  • Trauma in psichiatria e sua classificazione
  • Disturbi trauma correlati
  • Meccanismi neurobiologici del trauma
  • Linee guida di trattamento del PTSD, studi clinici, vecchie e nuove opzioni trattamentali (varie classi farmacologiche)
  • Trattamento neurobiologico del trauma e terapia individualizzata (varie classi farmacologiche)
  • Alcuni casi clinici esemplificativi


14:00 – 18:00 Iniziamo a impostare un piano di trattamento razionale: comprendere il nesso tra dissociazione e impatto corporeo, emozionale e cognitivo.

Docente: Dott.ssa Cristina Marzano

  • La psicoeducazione sui sintomi e sulle loro cause
  • Fase I: la stabilizzazione dei sintomi
  • Fase II: il lavoro sulle memorie traumatiche
  • Fase III: l’integrazione delle esperienze traumatiche per gestire le paure che si manifestano nella vita di tutti i giorni


09:00 – 18:00 Iniziamo a impostare un piano di trattamento razionale: comprendere il nesso tra dissociazione e impatto corporeo, emozionale e cognitivo.

Docente: Dott.ssa Cristina Marzano

  • Costruire e mantenere una relazione terapeutica sicura e collaborativa
  • Condivisione della diagnosi
  • Aumentare i livelli di motivazione del paziente e valutazione dell’impegno del paziente
  • Perché l’intervento terapeutico si articola in fasi ricorsive

6° weekend

14 e 15 giugno 2025


09:00 – 18:00 Trattamento cognitivo-comportamentale del PTSD semplice – parte prima

 Docente: Dott.ssa Cristina Marzano 

  • TCC centrata sul trauma: principi di base della TCC e quando utilizzare il modello TCC per il trauma.
  • Il trattamento nella fase di stabilizzazione: Psicoeducazione al PTSD e protocolli per il miglioramento della qualità del sonno, per aumentare i livelli di attività e per curare l’alimentazione.

 

09:00 – 18:00 Trauma Informed Yoga

Docente: Dott.ssa Alessia Piazza

  • Durante la giornata seminariale verranno affrontate le tematiche inerenti il supporto al trattamento del trauma attraverso lo yoga sensibile al trauma/trauma-informed, ovvero lo yoga che pone al suo centro l’integrazione tra corpo e mente. Partendo da alcune delle caratteristiche tipiche della tradizione dello yoga, si percorrerà la sua evoluzione trauma-sensitive. Particolare attenzione verrà riservata a come la pratica dello yoga sensibile al trauma possa essere integrata anche nella terapia individuale in una cornice di trauma-informed care. La giornata prevede sia parti teoriche che parti pratiche

 

7° weekend

19 e 20 luglio 2025


09:00 – 18:00 Clinica del PTSD complesso

Docente: Dott. Giovanni Tagliavini

  • Relazioni e differenze tra trauma semplice e trauma complesso
  • Corporeità e disturbi post-traumatici complessi
  • Trauma complesso e sviluppi di personalità
  • Che cosa è il DDI e il DESNOS
  • La teoria della Dissociazione Strutturale
  • Il trattamento secondo la Terapia a più fasi

 

8° weekend

20 e 21 settembre 2025

 

09:00 – 18:00 La Somatic Experiencing

Docente: Dott. Alberto Dazzi

  • Peter Levine e lo sviluppo della Somatic Experiencing
  • Cos’è un trauma nella visione della Somatic Experiencing, cause, sintomi, effetti sul nostro organismo
  • La risposta al pericolo e le reazioni di sopravvivenza
  • Somatic Experiencing e Teoria Polivagale
  • La ‘rinegoziazione’ del trauma secondo la Somatic Experiencing: interagire col cervello rettiliano per favorire l’autoregolazione
  • Gli obiettivi della Somatic Experiencing
  • Il felt sense (la sensazione sentita) e il linguaggio delle sensazioni
  • Seguire le tracce nel corpo
  • I concetti di risorsa, pendolamento, scarica
  • Il modello SIBAM
  • Le diverse categorie di trauma secondo la Somatic Experiencing e il trattamento dei traumi complessi
  • Il terapeuta della Somatic Experiencing, atteggiamenti, qualità e caratteristiche
  • Esperienze utili all’autoregolazione
  • La ricerca sull’efficacia della Somatic Experiencing

09:00 – 18:00 Trattamento cognitivo-comportamentale del PTSD semplice – parte seconda

Docente: Dott.ssa Cristina Marzano 

  • Trattamento per il PTSD semplice: il modello di Edna Foa e il modello di Clark & Ehlers

 

9° weekend

18 e 19 ottobre 2025

 

09:00 – 18:00 Il corpo accusa il colpo, il corpo risponde al colpo: strategie bottom-up nella cura del trauma – parte prima
Pratiche di consapevolezza per la cura del paziente e il benessere del terapeuta

Docente: Dott.ssa Antonella Montano 

  • Il protocollo Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR) per il trauma

 

10° weekend

22 e 23 novembre 2025

 

09:00 – 18:00 Il corpo accusa il colpo, il corpo risponde al colpo: strategie bottom-up nella cura del trauma

Docente: Dott.ssa Cristina Marzano

 

09:00 – 18:00 Trattamento con NET

Docente: Dott.ssa Alessia Zangrilli

  • La Narrative Exposure Therapy (NET) per rifugiati

 

11° weekend

13 e 14 dicembre 2025

 

09:00 – 18:00 La DBT (Dialectical Behavior Therapy) nella fase di stabilizzazione per il trattamento del trauma

Docente: Dott.ssa Cristina Marzano

  • Cosa è la DBT (Dialectical Behavior Therapy): la storia della DBT, la Teoria Biosociale, i principi dialettici.
  • DBT e trauma: come viene utilizzata la DBT nel trattamento dei sopravvissuti a esperienze traumatiche e a traumi complessi.
  • Lo skills training della DBT: le sue finalità e come è strutturato.
  • Esercitazioni pratiche sul primo gruppo di abilità dello skills training: le abilità di Mindfulness.

 

09:00 – 18:00 La DBT (Dialectical Behavior Therapy) nella fase di stabilizzazione per il trattamento del trauma

Docente: Dott.ssa Cristina Marzano

  • Esercitazioni pratiche sui seguenti gruppi di abilità dello skills training:

–        Le abilità di Tolleranza della Sofferenza

–        Le abilità di Regolazione Emotiva

–        Le abilità di Efficacia Interpersonale

 

12° weekend

17 e 18 gennaio 2026

 

09:00 – 18:00 Compassion Focused Therapy nel trattamento del trauma

Docente: Dott.ssa Mariangela Ferrone

 

09:00 – 18:00 Trattamento con EMDR

Docente: Dott.ssa Isabel Fernandez

  • Concettualizzazione e interventi operativi con EMDR sui casi di trauma complesso

 

13° weekend

14 e 15 febbraio 2026


09:00 – 18:00 Coppia, sessualità e trauma

Docente: Dott.ssa Rosetta Cappelluccio

  • Assessment CBT e Protocolli Integrati della coppia al trattamento per problemi sessuologici PTSD correlati
  • Diagnosi dei Disturbi Sessuali da DSM 5 e connessioni con i disturbi da Stress dell’Adattamento, PTSD acuto, cronico e complex e DID
  • Indicazioni al trattamento della coppia secondo i protocolli integrati tra psicoterapie CBT e body centered
  • Esemplificazioni di casi clinici a titolo illustrativo ed esplicativo

 

09:00 – 18:00 Trattamento del trauma per LGBT

Docente: Dott.ssa Antonella Montano

  • Effetti dell’omofobia sociale in gay e lesbiche: l’omofobia interiorizzata
  • Differenza tra omofobia interiorizzata e trauma correlato all’omofobia e all’atipicità di genere
  • Psicoeducazione, concettualizzazione e trattamento

 

14° weekend

21 e 22 marzo 2026

09:00 – 18:00 Clinica dei disturbi post-traumatici: facciamo il punto della situazione dopo questo percorso. Discussione di casi clinici e lavori in piccoli gruppi

Docente: Dott. Giovanni Tagliavini

 

18:00 – 19:30 Test finale

Se hai bisogno di aiuto o semplicemente vuoi contattare l’Istituto A.T. Beck per qualsiasi informazione,
compila il modulo nella pagina contatti.

Torna su
Cerca