III Edizione del Master Il trauma in età evolutiva: diagnosi, relazione terapeutica e trattamento

III Edizione del Master Il trauma in età evolutiva: diagnosi, relazione terapeutica e trattamento

III Edizione del Master Il trauma in età evolutiva

III EDIZIONE DEL MASTER ONLINE

IL TRAUMA IN ETÀ EVOLUTIVA: DIAGNOSI, RELAZIONE TERAPEUTICA E TRATTAMENTO

L’inizio del Master è previsto a febbraio 2023

Sono previsti 50 crediti ECM

Il Master offrirà ai partecipanti un percorso formativo di alta specializzazione fornendo strumenti diagnostici, concettualizzazioni teoriche e protocolli terapeutici, aggiornati e con la maggiore evidenza scientifica di efficacia, per la cura e la prevenzione del Trauma e dei Disturbi Dissociativi nei bambini e negli adolescenti.

Perché fare un Master dedicato al Trauma nei bambini e negli adolescenti

Durante lo sviluppo, il bambino può essere vittima di numerosi eventi fortemente traumatizzanti con un impatto a volte anche devastante sia livello fisico che psicologico. Alcuni traumi appartengono a scenari accidentali, come per esempio la perdita di un caro, un incidente, la separazione dei genitori. Altri, più complessi, invece, attengono all’area della protezione e la cura del bambino, come per esempio il neglect, l’abuso fisico o emotivo, il maltrattamento, il vivere in un contesto altamente disfunzionale (genitori tossicodipendenti o con gravi patologie psichiatriche). Inoltre, è anche possibile che eventi traumatici non elaborati dei genitori incidano nella relazione con il bambino, ad esempio attraverso il sistema di attaccamento. La letteratura scientifica da anni ha dimostrato una evidente correlazione tra questi traumi e scenari patologici dell’età adulta che riguardano la vita dell’individuo a 360°: aspetti di natura fisica, psicologica, emozionale, relazionale o sessuale.

È, quindi, di fondamentale importanza intervenire precocemente e in maniera mirata per offrire un percorso di riparazione.

Lavorare con il trauma in infanzia e in adolescenza è sicuramente complesso e per questo si rende necessario un approccio poliedrico che sappia leggere i sintomi attraverso cui i più piccoli esprimono le difficoltà di integrazione delle esperienze sfavorevoli vissute. Il clinico necessita, quindi, di un kit di strumenti psicoterapici adeguati e specifici al fine di agevolare l’elaborazione di questi accadimenti e l’emergere delle risorse utili per la vita futura.

Nei contesti in cui si lavora con bambini e adolescenti vittime di trauma diventa, quindi, necessario conoscere:

  • sintomi a breve e a lungo terminecorrelati all’accadimento traumatico
  • i principali strumenti testistici e di indaginecosì da effettuare un assessment completo che tenga conto non solo del bambino/adolescente ma anche del contesto in cui vive e delle figure di riferimento
  • la mappa delle azioni terapeutichenecessarie per impostare la rielaborazione in una prima fase così come a distanza di tempo. Conoscere, quindi, gli strumenti con maggiore evidence based e le nuove traiettorie di trattamento del trauma e della dissociazione che si sono rivelate più efficaci.

Perché scegliere questo Master

L’Istituto A.T. Beck è riconosciuto come una eccellenza nella formazione. Il trauma è uno dei temi maggiormente presenti sia nel programma didattico della scuola di specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale che nei workshop o seminari organizzati durante il corso dell’anno. Professionisti del settore di fama nazionale e internazionale sono stati protagonisti di incontri formativi e arricchenti. Presso l’Istituto è attivo, già da 4 anni, il Master dedicato al Trauma in età adulta che ha coinvolto docenti e partecipanti da ogni parte di Italia. Adesso abbiamo sentito l’esigenza di ampliare l’offerta formativa, dedicando un interno percorso all’età evolutiva coinvolgendo, anche in questo caso, docenti conosciuti a livello nazionale e internazionale.

Durante le oltre 200 ore di formazione, non verranno trattati e discussi soltanto gli aspetti teorici, ma anche esposti gli aspetti pratici della clinica.  Inoltre l’apprendimento esperienziale, tramite la partecipazione attiva (esercitazioni, momenti discussione e supervisione su casi clinici dei docenti e dei partecipanti, utilizzo di materiale video) renderà la presenza al Master più coinvolgente, interessante e pratica. Per ciascun modulo di insegnamento, verranno forniti, come da prassi dell’Istituto, materiale didattico (slide, protocolli di riferimento, bibliografia, ecc.) e protocolli strutturati da usare in terapia con i bambini/adolescenti e i loro familiari.

Il Master inoltre non punta soltanto alla cura, ma anche alla prevenzione, allargando il focus su tutti i contesti nei quali il bambino/adolescente si trova a vivere. Il Master, infatti, ha anche l’obiettivo di far acquisire protocolli di prevenzione ed elaborazione gruppale e nei contesti scolastici. Vuole offrire riflessioni sull’impatto delle storie Traumatiche nei contesti di affido e adozione e illustrare le strategie di lavoro clinico applicabili con il minore e la famiglia.

Dove lavorare dopo questo Master

FIGURE PROFESSIONALI CHE OPERANO NEGLI ENTI PUBBLICI: Ospedali, Centri di Salute Mentale, Scuole, Tribunali

FIGURE PROFESSIONALI CHE OPERANO NELLE ONLUS E NEL PRIVATO SOCIALE: associazioni a carattere umanitario, associazioni non governative, comunità terapeutiche, case alloggio

FIGURE PROFESSIONALI CHE OPERANO NEL PRIVATO: psichiatri, psicoterapeuti, psicologi desiderosi di imparare a saper riconoscere situazioni complesse nell’ottica del trauma e a intervenire in modo repentino ed efficace

Programma del Master

1° Weekend

Sabato 18 febbraio 2023 (online)

 

9:00 – 13:00

IL TRAUMA IN ETÀ EVOLUTIVA – PRIMA PARTE (4 ore)

Docente: Rosa Cappelluccio

  • Cos’è il trauma? Una definizione operativa in età evolutiva
  • I confini del trauma: dal normale all’eccezionale
  • Cause comuni di traumi infantili: lutto, procedure mediche e chirurgiche, Stress ambientale (terremoti, incendi, eruzioni vulcaniche ecc.) violenza e aggressioni (bullismo, attacco da parte di animali, minaccia attacchi terroristici, guerra), fenomeni migratori
  • Maltrattamento fisico e psicologico, violenza vicaria, neglect
  • Abuso sessuale, abuso emotivo, abuso fisico
  • Abuso di minori e tecnologia: pornografia infantile, adescamento di minori, Cyberbullism, Sexting

14:00 – 18:00

IL TRAUMA IN ETÀ EVOLUTIVA – SECONDA PARTE (4 ore)

Docente: Annalisa Di Luca

  • Indicatori e sintomi nel breve e lungo termine del trauma nei bambini e negli adolescenti
  • Riflessioni sull’abuso sessuale da parte delle donne: complessità della diagnosi e del trattamento dei bambini abusati dalle donne

Domenica 19 febbraio 2023 (online)

 

9:00 – 18:00

NEUROSCIENZE E TRAUMA (8 ore)

Docente:

  • Elementi di Neuroanatomia
  • Elementi di Neurofisiologia della risposta di stress
  • Elementi di Neurofisiopatologia del PTSD
  • Gli effetti biologici del trauma infantile sullo sviluppo del sistema nervoso centrale e periferico
  • Gli effetti biologici del trauma infantile sullo sviluppo del “sistema corpo”
  • Trauma in età evolutiva: la prospettiva delle neuro immagini

2° Weekend

Sabato 18 marzo 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

IL TRAUMA INFANTILE: CARATTERISTICHE, IMPATTO ED ESITI (8 ore)

Docente: Antonio Onofri

  • Il Sistema di attaccamento e il trauma
  • Conseguenze di un sistema di attaccamento disfunzionale nel neurosviluppo
  • I traumi infantili nella comunità scientifica: riflessione clinica sui dati

Domenica 19 marzo 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

ASPETTI GIURIDICI NEL LAVORO CON I BAMBINI E ADOLESCENTI VITTIME DI TRAUMA (8 ore)

Docente: Rosa Cappelluccio

  • Giurisprudenza Italiana in merito al Trauma in età evolutiva
  • La responsabilità civile e penale del professionista in caso di abusi: compilazione di una scheda di segnalazione
  • Il lavoro dello psicologo in ambito processuale

3° Weekend

Sabato 22 aprile 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

LAVORARE CON IL TRAUMA (8 ore)

Docente: Annalisa Di Luca

  • L’impatto sugli operatori: il rischio di sviluppare vicarious trauma, secondary stress disorder e compassion fatigue
  • Una prospettiva trauma-informed per le professioni sanitarie
  • Riflessioni sulle misure di sicurezza ed auto protezione
  • Self care strategies nelle professioni di aiuto: fisiche, psicologiche, sociali, professionali
  • Care strategies

Domenica 23 aprile 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

ASSESSMENT IN CASO DI TRAUMA (8 ore)

Docente: Rosa Cappelluccio

  • Anamnesi, strumenti diagnostici, colloquio clinico: come organizzare la raccolta di informazioni cliniche per una diagnosi utile al progetto terapeutico
  • Assessment nell’infanzia e in adolescenza: colloquio clinico strutturato, test psicometrici, test proiettivi, self report, questionari di valutazione, report form, GSS Gudjonsson Suggestibility Scale per adolescenti, Bonn Test of Statement Suggestibility (BTSS) per bambini, CDC (Childhood Dissociate Checklist A-DEs (Adolescent Dissocate experiences scale, TES questinario degli eventi traumatici per bambini e genitori)

4° Weekend

Sabato 20 maggio 2023 (Online)

 

9:00 – 13:00

LA DIALECTICAL BEHAVIOR THERAPY (DBT) PROTOCOLLO ADATTATO PER BAMBINI E ADOLESCENTI VITTIME DI TRAUMA (8 ore)

Docente: Rosa Cappelluccio

  • Cosa è la DBT (Dialectical Behavior Therapy): la storia della DBT, la Teoria Biosociale, i principi dialettici
  • DBT e trauma: come poter utilizzare la DBT nel trattamento dei minori vittime di trauma

14:00 – 18:00

IL CORPO NEL TRATTAMENTO DEL TRAUMA (8 ore)

Docente: Rosa Cappelluccio

  • Tecniche bottom-up nella pratica clinica con bambini e adolescenti
  • L’intervento terapeutico: metodologie innovative ed esiti clinici

Domenica 21 maggio 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

TRATTAMENTO COGNITIVO COMPORTAMENTALE DEL TRAUMA IN ETÀ EVOLUTIVA (8 ore)

Docente: Rosa Cappelluccio

  • I principi del Trattamento Cognitivo Comportamentale in età evolutiva
  • Il protocollo basato sul gioco per le vittime di abuso sessuale: Game-Based Cognitive-Behavioral Therapy for Child Sexual Abuse (GB-CBT)

5° Weekend

Sabato 17 giugno e domenica 18 giugno 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

TRAUMA PRENATALE E CONSEGUENTE SVILUPPO DISSOCIATIVO (16 ore)

Docente: Renée Marks

  • Esplorare la memoria prenatale e le esperienze sensoriali del feto
  • Violenza domestica come uno dei fattori che possono causare trauma prenatale e dissociazione
  • Esperienze soggettive dei bambini con trauma prenatale e stati dissociativi
  • Proposte di trattamento

6° Weekend

Sabato 15 luglio 2023 (Online)

 

9:00 – 138:00

I TRATTAMENTI TERAPEUTICI BASATI SULL’EVIDENZA: TRAUMA – FOCUSED COGNITIVE BEHAVIORAL THERAPY (TF-CBT) (8 ore)

Docente: Zlatina Lyubomirova Kostova

  • Il modello teorico di riferimento
  • Strumenti di valutazione utilizzate durante il corso della terapia
  • Le componenti e le fasi principali della TF-CBT nel lavoro con I bambini, adolescenti e le loro famiglie
  • Tecniche e strategie di intervento
  • Presentazione di casi clinici

Domenica 16 luglio 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

DALLA TERAPIA DELL’ESPOSIZIONE NARRATIVA PER I RIFUGIATI ALLE PROSPETTIVE PER L’ETÀ EVOLUTIVA: KIDNET E NUOVE IPOTESI DI LAVORO CON I BAMBINI (8 ore)

Docente: Alessia Zangrilli

  • NET: premesse e i numeri
  • Cosa sappiamo sull’efficacia della NET
  • Trauma e cultura
  • Trauma e NET: meccanismo di difesa a cascata
  • La rappresentazione sensopercettiva
  • DSPT e memoria
  • Organizzazione delle sedute
  • Kidnet e nuove ipotesi di lavoro:
  • Letteratura clinica e applicazioni
  • Nuove ipotesi di lavoro per l’età evolutiva

7° Weekend

Sabato 16 settembre 2023 (Online)

 

11:30 – 20:30

TRAUMA E DISSOCIAZIONE IN ETÀ EVOLUTIVA (8 ore)

Docente: Sandra Baita

  • Che cos’è la dissociazione nei bambini
  • Sintomi, valutazione clinica
  • Psicoeducazione ai genitori e scuola
  • Caratteristiche delle parti dissociative
  • Trattamento

Domenica 17 settembre 2023 (Online)

 

 

9:00 – 13:00

LA RELAZIONE TERAPEUTICA CON I BAMBINI E GLI ADOLESCENTI VITTIME DI TRAUMA (4 ore)

Docente: Rosa Cappelluccio

  • Caratteristiche della relazione terapeutica in caso di trauma: come costruire una relazione sicura e di fiducia con il terapeuta, stabilire i limiti di tolleranza con i bambini
  • Il linguaggio del corpo nel lavoro con i bambini e adolescenti vittime di trauma. Interventi sensory strutturati per bambini, adolescenti e genitori SITCAP (Structured Sensory Interventions for Traumatized Children, Adolescents and Parents)

14:00 – 18:00

PROCESSO DI INTEGRAZIONE DELLE PARTI (4 ore)

Docente: Sandra Baita

  • Come capire il processo di integrazione?
  • Caratteristiche dell’integrazione nei bambini dissociativi.
  • Il lavoro sul processo di integrazione
  • Fattori associati a una possibile recidiva

8° Weekend

Sabato 14 ottobre 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

TRAUMA E IL RUOLO FAMIGLIA (8 ore)

Docente: Annalisa Di Luca

  • Riflessioni sull’impatto relazionale del trauma sulla famiglia
  • La trasmissione transgenerazionale del trauma
  • Uno strumento sistemico: il genogramma
  • Il coinvolgimento della famiglia nel lavoro terapeutico: una risorsa preziosa

Domenica 15 ottobre 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

TRAUMA NEI CASI DI SEPARAZIONE, ADOZIONE O AFFIDO (8 ore)

Docente: Marina Albrizio

  • Le separazioni conflittuali e l’impatto sullo sviluppo di stress nei bambini
  • Trauma e adozioni: il lavoro clinico con i minori e le famiglie
  • Trauma e affido: strumento riparativo nelle storie traumatiche

9° Weekend

Sabato 18 novembre 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

PREVENZIONE: UNO SGUARDO DI INSIEME AL FUTURO (8 ore)

Docenti: Rosa Cappelluccio e Annalisa Di Luca

  • Presentazione di una carta di prevenzione al trauma e alle sue conseguenze destinata alle famiglie, alle scuole, agli ospedali, alle chiese, al web e creazione, da parte dei partecipanti, di un proprio documento
  • Supervisione

Domenica 19 novembre 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

TEORIA POLIVAGALE (8 ore)

Docente: Roberta Rubbino

  • Fondamenti teorici della Teoria Polivagale
  • Neurocezione, scala autonomica e co-regolazione: i tre principi guida in ottica vagale per migliorare il benessere dei più piccoli
  • Descrizione ed esercitazione degli strumenti per mappare gli stati di attivazione vagale
  • Esercitazione pratica su quali strategie usare per modulare intenzionalmente gli stati autonomici
  • Dalla minaccia alla sicurezza: imparare a sintonizzarsi con sé stessi, gli altri e il mondo fuori

10° Weekend

Sabato 16 dicembre 2023 (Online)

 

9:00 – 18:00

TRAUMA DA OMOFOBIA E ATIPICITÀ DI GENERE NEL BAMBINO E NELL’ADOLESCENTE (8 ore)

Docente: Antonella Montano

  • Omofobia e minority stress
  • Gli effetti della teoria gender e dell’omofobia sociale nei giovani gay e lesbiche: l’omofobia interiorizzata
  • Differenza tra omofobia interiorizzata e trauma correlato all’omofobia e all’atipicità di genere
  • Dai primi segni agli effetti a breve e a lungo termine del trauma: uno sguardo alla ricerca
  • Psicoeducazione, concettualizzazione e trattamento per il bambino/adolescente e la famiglia

Domenica 17 dicembre 2023 (Online)

 

9:00 – 13:00

CONCLUSIONE E TEST DI VERIFICA (4 ore)

Docenti: Antonella Montano, Rosa Cappelluccio e  Annalisa Di Luca

  • Conclusione e test di verifica

14:00 – 18:00

TEST FINALE (4 ore)

  • Test finale sugli argomenti trattati nel Master

11° Weekend

Direzione scientifica e docenti del Master

Direzione scientifica: Dott.ssa Antonella Montano, Dott.ssa Rosa Cappelluccio, Dott.ssa Annalisa Di Luca

Dott.ss Antonella Montano

Psicoterapeuta cognitivo-comportamentale e direttrice dell’Istituto A.T. Beck di Roma e Caserta. Socio fondatore e vicepresidente CBT Italia. Docente e Supervisore dell’A.I.A.M.C. (Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento), Certified Trainer/Consultant/Speaker/Supervisor dell’ACT (Academy of Cognitive Therapy). Membro dell’International Committee del Beck Institute di Philadelphia. MBSR teacher (ha terminato il corso all’UMASS). Fondatrice e Presidente della Onlus Il Vaso di Pandora. La Speranza dopo il Trauma. Expert Yoga Trauma teacher certificata Yoga Alliance®-Italia/International. Secondo livello di Sensoritmotor.

Membro dell’IACP (International Association of Cognitive Psychotherapy) e Membro dell’ESTD (European Society for Trauma and Dissociation). Vanta numerose pubblicazioni sia in ambito scientifico internazionale che nazionale. Ha scritto per la casa editrice Erickson il volume “Manuale di intervento sul Trauma” (2019). Ha partecipato come relatrice e come membro del comitato scientifico di numerosi congressi internazionali.

Dott.ssa Rosetta Cappelluccio

Dott.ssa Rosa Cappelluccio

Psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale, Responsabile Area Evolutiva Istituto A.T. Beck – sede di Caserta.

Docente e supervisore dell’Istituto A.T. Beck per la Scuola di Specializzazione quadriennale in psicoterapia, sedi di Roma e Caserta.

Consulente del comitato scientifico e garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Campania.

Traumatologa: valutazione e trattamento dei traumi semplici e complessi e della dissociazione.

Docente del master “Guarire il Trauma: Valutazione, Relazione Terapeutica, e Trattamento del Trauma Semplice e Complesso” promosso dall’Istituto A.T. Beck.

Conduttrice di gruppi DBT per adulti e adolescenti a rischio.

Formatrice in qualità di esperta in DBT Skills nelle scuole di Napoli e provincia e di Caserta e provincia nell’ambito del progetto “Disagio giovanile e DBT skills”, grazie a dei fondi FSC.

Trainer Coping Power.

Consulente Tecnico d’Ufficio presso il Tribunale Ordinario di Nola Sez. Civ n°26 del 01/07/2005 Albo periti penale Trib. Nola n°7 del 01/07/2005 e presso il Tribunale di Napoli Nord e Procura di Santa Maria Capua Vetere, Napoli, Benevento, Avellino e Regione Calabria per trauma, neglect e abuso.

Dott,ssa Di Luca

Dott.ssa Annalisa Di Luca

Psicologa, psicoterapeuta ad orientamento sistemico con esperienza clinica ventennale in traumatologia per bambini, adolescenti e adulti, vittime di abuso sessuale o neglect.

Socio didatta e supervisore della “Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale (SIPPR)”.

Membro del comitato scientifico, didatta e supervisore nei master “Minori e famiglia: accompagnare il futuro” e in precedenza “Il trattamento multiprofessionale di bambini e adolescenti vittime di violenza”.

Docente in numerosi corsi e master per l’area trauma, alcuni promossi dall’Alta Scuola di Psicologia Agostino Gemelli – Milano, dall’Università Cattolica del Sacro Cuore, Docente unico del corso “Un modelo de intervencion familiar en el maltratado infantil” presso l’Università di Siviglia.

Consulente per il “Centro Bambino Maltrattato e Cura Della Crisi Familiare” e per numerose cooperative impegnate nella tutela dell’infanzia.

Da anni consulente in psicotaumatologia per associazioni che si occupano di affido e di adozione.

Membro del Gruppo di riflessione sul trauma per Cismai (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’Infanzia) e per la Scuola di Psicoterapia relazionale Mara Selvini Palazzoli.

È autrice di contributi e co-autrice di uno dei capitoli del libro “Curare i bambini abusati”, Raffaello Cortina editore.

I docenti del master sono stati invitati e il programma e le date essendo in via di definizione potranno subire delle leggere modifiche.

I docenti del master sono stati invitati e il programma e le date essendo in via di definizione potranno subire delle leggere modifiche.

Sede del Master

Il Master sarà svolto su piattaforma online Zoom.

Costi del Master

Il costo è di € 1.200,00 IVA esclusa e comprende anche tutto il materiale didattico fornito per ogni singolo weekend di lezione.

Al termine del corso sarà conseguito l’attestato di partecipazione.

Logo Nuovo Compatto AISTED

Compilando il form sottostante puoi scaricare il modulo d’iscrizione
o inviarci le tue domande relative al corso.

Master "Il trauma in età evolutiva"
Si, acconsento a ricevere informazioni, promozioni e offerte esclusive e all'invio di materiale informativo e promozionale tramite email o posta

Se hai bisogno di aiuto o semplicemente vuoi contattare l’Istituto A.T. Beck per qualsiasi informazione,
compila il modulo nella pagina contatti.

Cerca